L'assassino che uccideva nei sogni

Collana: Storie da Altrove

N° : 18

Periodicità: annuale

L'assassino che uccideva nei sogni

Presentazione: Qualcuno manipola i sogni, trasformandoli in grandguignoleschi quanto mortali incubi!

uscita: 26/09/2015

Codice a barre: 977182645600550018

Prezzo: 5,90

Soggetto: Alfredo Castelli

Sceneggiatura: Alfredo Castelli e Carlo Recagno

Disegni: Antonio Sforza con la collaborazione di Giovanni Romanini

Copertina: Giancarlo Alessandrini


Anno 1907. Vari uomini politici impegnati nella messa a punto dell’“Entente Cordiale” tra Russia e Inghilterra vengono uccisi in maniere orride e pittoresche, degne dei peggiori incubi. Ma c’è qualcuno che ha raffigurato in termini umoristici quelle granguignolesche morti, ed è Winsor McCay, autore di una serie a fumetti di successo, il quale sostiene di aver sognato molte delle vicende che ha riproposto nella striscia. Esiste forse qualcuno in grado di manipolare i sogni? Mentre gli agenti di “Altrove” indagano sul caso, un misterioso uomo di nome Preskett, che non riesce a ricordare il proprio passato e ha dubbi sulla propria identità, si rivolge in cerca di aiuto a una persona che di sogni se ne intende: il dottor Sigmund Freud!