Dylan Dog Granderistampa n°73 cover

Collana: Dylan Dog Grande Ristampa

N° : 73

Periodicità: bimestrale

Dylan Dog Granderistampa n°73

Presentazione: Una divinità che reclama il suo tributo di sangue, un pittore di incubi e un pericoloso volume…

uscita: 03/10/2018

Prezzo: 7,00

Copertina: Corrado Roi


Il grande sonno
Soggetto e sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni: Angelo Stano

La solita vecchia storia. Una ragazza ingenua, una canaglia senza scrupoli, un mucchio di banconote. Però, stavolta c'è di mezzo Dylan Dog, e potete stare certi che l'indagine che gli affida Georgine Timper perché le ritrovi il fidanzato, scomparso con tutti i suoi risparmi, non è esattamente come una di quelle classiche avventure in bianco e nero che hanno reso celebre la scuola dei “duri” alla Sam Spade e Philip Marlowe. Qui, tra scommesse alle corse, debiti di gioco, gorilla spietati e vicini di casa impiccioni, si annida il seme di un antico orrore. Un orrore che è tornato, dopo secoli, a esigere il suo tributo di sangue!

L’incubo dipinto
Soggetto e sceneggiatura: Michele Masiero
Disegni: Nicola Mari

In una chiesa sconsacrata dello sperduto paesino di Ffestiniog, è stato ritrovato un affresco, raffigurante “Il martirio di San Sebastiano”, realizzato da Hyeronimus Quail, un artista che si era guadagnato il soprannome di “Pittore delle Agonie” perchè dipingeva soltanto morenti, rappresentandone le sofferenze con inedito realismo. Molti, in paese, temono che Quail sia tornato in cerca di nuovi spunti pittorici... Così, il sindaco di Ffestiniog assume Dylan Dog per indagare sul caso, ma anche per dimostrare che le storie maledette che si sussurrano su Quail sono soltanto un cumulo di menzogne...

La decima vittima
Soggetto e sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni: Ugolino Cossu

Una serie di cruenti assassinii minaccia di far perdere il sonno all'ispettore Bloch. Un cadavere viene rinvenuto martoriato da chiodi, un altro divorato da un'orda di ratti; ma l'escalation degli orrori continua con il ritrovamento di altri corpi: decapitati, scuoiati, impiccati, bruciati vivi... Un libro si rivela l'elemento ricorrente di ogni omicidio. Un volume senza titolo, con il fregio di una spirale in copertina. Ogni vittima ha sfogliato le sue pagine… Il segreto di tutto si nasconde tra le righe di quel volume e Dylan deve scoprirlo al più presto, se vuole evitare che il suo più caro amico diventi "La decima vittima"…